Thursday, October 2, 2008

Tavole da Altrove

Nel 2004, mentre disegnavo l'ultimo albo Bonelli di Jonathan Steele, su idea di Federico Memola feci anche delle tavole di prova per Storie Da Altrove, serie annuale bonelliana a cui mi sarebbe piaciuto molto lavorare, vista la mia simbiosi con le sue misteriose e insolite tematiche. Memola aveva in mente un soggetto da proporre ad Alfredo Castelli e accettai volentieri di illustrarne una sequenza pilota. Visto il mio lavoro su Jonathan, Castelli inizialmente sembrò ben interessato al mio stile per la serie, ma poi a tavole fatte sotto al naso tutto sfumò in un'altra direzione. Rimasi perplesso, per non dire amminchioluto, con l'amara impressione d'aver più sbagliato giorno per fargliele vedere che d'aver realmente toppato. Anzi, io ero strasicuro di non d'aver toppato, e lo sono ancora, ma tu vaglielo a spiegare. Se ci furono altri motivi non l'ho mai capito, e sinceramente ora manco m'interessa più.
A voi le tavole, per me comunque tra le mie più suggestive fatte per Bonelli.




9 comments:

diflot said...

sono davvero bellizzime!!! altrove all'inizio aveva una certa cura nel disegno, con Spada e il suo stile un po' retrò... Non riesco davvero a capire cosa ci fosse di sbagliato in queste tavole...

ps: son sempre diflot, ma con l'accàunt che son troppo pigro da usare di solito...

Giacomo said...

Ottimo lavoro Poncho, giustamente non aver timore di aver fatto un cattivo lavoro. La qualità c'è, ma a volte purtroppo nel lavoro non è tutto

Anonymous said...

Eh, rimarrà anche un mio rimpianto: sarebbe stata una bella storia: demoni babilonesi, gli anni Venti, i collegamenti con l'Esorcista e la Guerra del Golfo... Che peccato!

Ci si vede a Lucca.

Ciao,

Federico

ponk said...

La penso come allora: right work, wrong time. Non sempre si vince, boys. Ci vediamo a Lucca.

Gigi Cave said...

mi evevi parlato di questa vicenda quella volta a Bergamo (no, sul lago d'Iseo)... ed effettivamente le tavole son belle porcazzozza!
Mi ricorda di quando avevo fatto le prove per Dampyr, mi telefonano dalla Bonelli dicendo che Boselli era a casa col mal di pancia e voleva che gli mandassi le prove.
Mi venne da pensare "ma le deve guardare proprio mentre sta male??!!!" E infatti non gli piacquero... ma stavolta aveva ragione :-)

The Passenger said...
This comment has been removed by the author.
The Passenger said...

Sono magnifiche....quando si dice PERLE AI PORCI!

Federico Distefano said...

Salve!
Tavole davvero molto belle!
Non mi piace molto il dromedario in primo piano, nella prima vignetta della prima tavola e i monti sullo sfondo sono poco "leggeri", ma tutto il resto è davvero ottimo.
Non capisco il motivo per cui possa averti dato parere negativo, onestamente.
A mio parere, non sfigureresti affatto nella squadra di Dhampir.
Ciao e buona serata!
:)

Anonymous said...

good start